Sede Legale C/O Cesvol, Centro Servizi per il Volontariato, Via di Montefiorino 12/C, 05100 Terni

Benvenuto/a! COMIP è l’associazione italiana per i figli di genitori con disturbo psichico.

Se sei capitato qui forse è perché tua mamma o tuo papà soffrono di una malattia mentale. O forse conosci qualcuno che sta vivendo o ha vissuto questa situazione.

Questo sito è nato per raccontarti della nostra associazione, la prima in Italia creata da figli di genitori con disturbo psichico per altri figli. Siamo appena nati, ma abbiamo tanta voglia di cambiare le cose. Soprattutto di creare uno spazio tutto nostro in cui poter parlare di cosa voglia dire avere uno o entrambi i genitori affetti da una malattia mentale.  Uno spazio in cui incominciare a far uscire dall’invisibilità un dolore spesso nascosto. In cui costruire, insieme, strategie per far nascere sul territorio reti di supporto concrete per figli di genitori con disturbo psichico (bambini, adolescenti, giovani adulti, adulti) e famiglie.

Ci proponiamo di portare attenzione sui bisogni specifici dei figli di genitori con disturbo psichico (depressione maggiore, disturbo bipolare, schizofrenia, et al.). Molti di loro assumono su di sé sin dalla minore età il ruolo di “giovani caregiver”, giovani con responsabilità di cura. Spesso senza alcun tipo di supporto e rischiando di pagare un prezzo altissimo in termini di salute e di realizzazione personale. 

Ci poniamo come obiettivi di:

  • contribuire a fare luce su questo fenomeno ancora sommerso in Italia
  • dare ai giovani caregiver figli di genitori con disturbo psichico una voce istituzionale per poter esprimere le proprie istanze
  • dare ai giovani caregiver figli di genitori con disturbo psichico un ruolo attivo per partecipare da protagonisti
  • promuovere e favorire la prevenzione nella salute mentale e la lotta allo stigma 
  • promuovere e favorire il benessere psicofisico e materiale dei giovani caregiver figli di genitori con disturbo psichico e delle loro famiglie, nonché delle generazioni future
  • adoperarci con particolare riguardo in favore dei giovani caregiver figli di genitori che non sono in trattamento e/o rifiutano le cure e che, per questo, sono ancora più invisibili ed a rischio di non ricevere alcun supporto.

Seguici per essere aggiornato sulle nostre attività e sapere come puoi contribuire!

“Se uno sogna da solo, è solo un sogno.
Se molti sognano insieme, è l’inizio di una nuova realtà”.
F. Hundertwasser